Pravda.ru

Dal mondo » Europa

"Meglio un'immagine negativa che il crollo del Paese"

05.03.2006
 
Pagine: 12

- Ci sono diversi tipi di rating. Per cio' che riguarda gli investitori, il rating della Russia e' cresciuto considerevolmente. I servizi segreti, ad esempio, hanno fiducia in quei paesi nei quali sanno che i loro agenti non verranno arrestati. L'immagine della Russia all'estero - non capisco cosa significhi. Nei confronti di chi e' indirizzata quest'idea? La migliore immagine del nostro paese ad occidente la si poteva riscontrare all'epoca di Gorbaciov, ma e' finita male. Percio' meglio un'immagine negativa che il crollo del paese.

Serghej Miheev, vicedirettore del Centro di tecnologie politiche:

- Personalmente vedo in tutto questo due ragioni fondamentali. La prima: l'occidente ci aveva da temo avvisati - le vostre azioni causeranno il peggioramento della vostra immagine. La seconda - ci temono sempre piu' poiche' la Russia ha iniziato a mostrare i denti. Avranno sempre paura di noi finche' esisteremo, anche se la loro e' una paura di carattere irrazionale. Piacere a tutti e' impossibile, per cui noi non abbiamo nulla da temere.

Oleg Artiukov

Vadim Truhaciov

Leggete anche a proposito Il denaro buttato via. o la propaganda dello stato all'estero

Pagine: 12
| Ancora
1365