Pravda.ru

Dal mondo » Australia

Anna Kurnikova ha aperto un negozio Adidas a Sydney

09.04.2006
 
Anna Kurnikova ha aperto un negozio Adidas a Sydney

La famosa tennista russa Anna Kurnikova ha di recente aperto un negozio di articoli sportivi firmati Adidas a Sydney.

Come comunica il corrispondente dell'agenzia RIA Novosti, circa 2000 fans della tennista, che in Australia e' popolarissima, si sono radunati alla vigilia nel centro di Sydney di fronte al centro commerciale piu' noto e prestigioso della capitale, il "Queen Victoria Building", per assistere alla cerimonia ufficiale d'apertura del negozio di articoli sportivi, sponsorizzato dalla Kurnikova.

La ventunenne tennista ha posato volentieri davanti alle telecamere ed ai fotografi e, dopo aver rilasciato autografi ai fans, ha preso parte alla cerimonia prendendo in mano un calco in gesso simboleggiante l'apertura del negozio.

Anna ha altresi' risposto alle domande dei giornalisti e degli ammiratori, indossando un nuovissimo completo da tennis dell'Adidas alla realizzazione del quale lei stessa ha preso parte e da lei scelto in occasione delle sue battaglie tennistiche nel 2003.

Secondo informazioni dei mass-media australiani, la fascia rettangolare della lunghezza di circa 10 centimetri che si trovava sul fondo schiena della tennista, copriva appositamente un nuovo tatuaggio che attiro' la particolare attenzione dei giornalisti al suo arrivo all'aereoporto di Sydney, alla vigilia dell'inaugurazione.

La Kurnikova, attualmente al trentacinquesimo posto del rating mondiale, prendera' parte ad un torneo internazionale chiamato "Adidas International", in programma a Sydney.

Al torneo prenderanno parte anche famosi tennisti come Marat Safin, Mihail Iuzhnyj, Lindsay Davenport, Jennifer capriati, Roger Federer e Andy Roddick. Questo torneo a scadenza annuale offre la possibilita' ai tennisti di prepararsi a dovere al primo torneo della stagione del cosiddetto "Grande Slam", - il campionato d'Australia all'aperto che prende il via a Melbourne il 13 gennaio.

| Ancora
2262