Pravda.ru

Dal mondo

Ahmadinejad: l'Occidente deve accettare l'Iran come Paese nuclearizzato

25.04.2007
 

In un'intervista congiunta concessa alla Reuters e all'emittente tv iraniana Al Alam, il presidente della Repubblica islamica Mahmoud Ahmadinejad ha detto che l'Occidente deve accettare l'Iran come Paese nuclearizzato: "L'Iran ha fatto ingresso nel club nucleare e l'Occidente ne deve prendere atto".

Ahmadinejad è stato molto chiaro in merito alla richiesta di sospensione dell'arricchimento dell'uranio: "L'Iran non la accoglierà, perchè le sanzioni non sono legali (in quanto i Paesi firmatari del Trattato di non proliferazione nucleare, come l'Iran, hanno dirittto al ciclo nucleare completo, compreso l'arricchimento dell'uranio), non è possibile chiedere a un Paese di sospendere le sue attività legittime sulla base di un provvedimento illegale".

Intanto, l'Ue ha adottato i provvedimenti richiesti dal Consiglio di sicurezza contro l'Iran per il programma nucleare di Teheran, ordinando l'eventuale congelamento dei beni e il divieto di concessione del visto d'ingresso a una quindicina di personalità iraniane, tra cui scienziati, funzionari attivi nel programma nucleare e alti ufficiali del corpo delle Guardie rivoluzionarie, e contro i rappresentanti di compagnie iraniane legate al settore della difesa e all'industria aerospaziale, nonché alla Banca Sepah di proprietà dello Stato iraniano.

Fonte: www.canisiciolti.info

| Ancora
1486