Pravda.ru

Sport

Blanc: "Per rifare una grande Juve ci vorranno 5 anni"

31.10.2006
 

L'amministratore delegato della Juventus Jean Claude Blanc, parlando oggi a Vinovo con alcuni giornalisti in occasione della presentazione del canale satellitare telematico "Juventus Channel", ha espresso il proprio parere a proposito del futuro prossimo della societa' bianconera dichiarando: "Per rifare una squadra forte come quella dello scorso anno serve un lavoro di almeno 5 anni. E' un lavoro lungo, molti campioni se ne sono andati, ma gia' quest'anno vogliamo centrare la promozione in A e il prossimo essere ai primi posti".

"In B la stagione sara' lunga e dura - ha proseguito nella sua disamina Blanc - e dobbiamo operare con grande umilta'. Il prossimo anno se saremo, come credo, in A, con il lavoro della societa', dei giocatori, tecnici e anche con l'aiuto dei tifosi faremo il possibile per raggiungere posizioni di primo livello. Abbiamo gia' oggi una grande squadra e i giocatori che sono con noi hanno dimostrato qualita' umane, rispetto per la storia della Juve. La societa' vuole tenere i grandi campioni che ora sono con noi anche in futuro. Ora pensiamo, pero', a ritornare in A e poi rinforzeremo la squadra".

L'amministratore delegato della societa' bianconera ha poi ribadito il suo ottimismo per il futuro ribadendo che "la volonta' del cda e' di avere una squadra degna della storia della Juve, che giochi per i primi posti della A e della Champions League".

| Ancora
1474