Pravda.ru

Sport

A gennaio Ronaldo al Milan

17.10.2006
 

Secondo quanto riportato dal quotidiano madrileno "As", il Milan, considerati gli attuali seri problemi in fase offensiva, sarebbe prepotentemente tornato alla carica per l'attaccante del Real Madrid e della Selecao Ronaldo, il quale, sempre secondo "As" avrebbe definitivamente rotto con la societa' madridista soprattutto a seguito dell' ingenua espulsione riportata nell'ultima gara di campionato persa per 1-0 contro la matricola Getafe.

Negli ultimi giorni, come diffuso oggi dal "Corriere dello Sport", il presidente del Milan Silvio Berlusconi si sarebbe fatto decisamente sotto per chiedere il cartellino di Ronaldo, il quale gia' quest'estate era stato vicinissimo al clamoroso ritorno a Milano, questa volta pero' sulla sponda rossonera. La trattativa falli' per la richiesta da parte del Real di 27 milioni di euro, ritenuta eccessiva dalla societa' rossonera per un calciatore che ha ormai 30 anni.

In ogni caso, pare sia ormai assodato il fatto che Ronaldo passera' al Milan gia' nella prossima fase di calciomercato di gennaio, dal momento che i due club avrebbero trovato un accordo sulla base di 15 milioni di euro, con un ingaggio annuale per il brasiliano superiore ai 6 milioni di euro. L'unico problema per il Milan a questo punto, e' rappresentato dal fatto che se cosi' fosse, Ronaldo non potrebbe venire utilizzato per le partite di Champions League, in quanto ha gia' disputato uno spezzone di gara, per l'esattezza 18 minuti, nella vittoria ottenuta dal Real in casa per 5-1 contro la Dinamo Kiev.

| Ancora
1593