Pravda.ru

Sport

Un ucraino alla Juve?

11.10.2006
 

Una nuova regola introdotta dalla Fifa e' in grado sconvolgere il calciomercato nazionale ed internazionale: riguarda infatti contratti pluriennali firmati da calciatori prima del compimento del 28esimo anno di eta' che d'ora in avanti potranno venire annullati unilateralmente al termine della terza stagione.

Tra le squadre che stanno approfittando di questa nuova regola si stanno attivamente muovendo sul mercato internazionale c'e' in primis la Juventus, alla caccia di un rinforzo qualitativo per il centrocampo in vista di future partenze. La dirigenza bianconera ha infatti gia' avviato le trattative per acquistare un nazionale ucraino, Anatoliy Timoshuk, centrocampista d'interdizione militante nello Shaktior Donetsk attualmente allenato da una vecchia conoscenza del calcio italiano, cioe' Mireca Lucescu.

Il giocatore, oltre ad avere disputato il Mondiale di Germania ad un livello decisamente buono, ha altresi' fatto una gran bella figura nella recente sfida all'Olimpico contro gli Azzurri per le qualificazioni agli Europei 2008. Pare che il prezzo accordato per il passaggio del biondo centrocampista ucraino a Torino si aggiri intorno ai 3 milioni di euro e che lo stesso Timoshuk avrebbe gia' dato il proprio consenso per vestire la maglia bianconera.

| Ancora
1342