Pravda.ru

Societa' » Spettacolo e sport

Ronaldinho: prossima tappa l'Italia?

18.09.2006
 

Secondo quanto ha scritto il quotidiano sportivo spagnolo "Marca", il fuoriclasse brasiliano del Barcellona Ronaldinho, tramite il fratello Roberto de Assis che ne e' il procuratore, ha presentato in questi giorni al club catalano le sue proposte per il rinnovo fino al 2014 del contratto attuale che lo lega al Barcellona fino al 2010. Dal momento che le trattative tra le due parti inizieranno lunedi', non si ancora quale sara' il loro esito definitivo, ma una cosa e' certa sin d'ora: per trattenere Ronaldinho il Bacellona, nella veste del presidente Laporta, dovra' mettere mano al portafoglio.

Pare infatti che le richieste da parte dell’attaccante brasiliano siano letteralmente da capogiro: un accordo quadriennale da 12 milioni a stagione piu' premi. Attualmente Ronaldinho percepisce al Barcellona uno stipendio di 9 milioni di euro annuo piu' gli incentivi, per cui il nuovo accordo, se ci sara', prevedera' un aumento di 3 milioni di euro all'anno, il che significa complessivamente 96 milioni di euro in quattro stagioni, la stessa cifra offertagli dal Milan in estate quando aveva tentato di prenderlo.

La sensazione comune e' che l'avventura spagnola del fuoriclasse brasiliano sia agli sgoccioli, dal momento che dietro ad una richiesta tale si potrebbe facilmente nascondere la voglia di Ronaldinho di cambiare aria. A questo punto la sua destinazione quasi sicura sarebbe la sponda rossonera di Milano, poiche' su ammissione dello stesso presidente rossonero Berlusconi, Ronaldinho rappresenta un sogno per il quale il patron rossonero e' disposto a fare follie.

| Ancora
1658