Pravda.ru

Societa' » Fenomeni anomali

Bimbo super: da Alcatraz a San Francisco a nuoto

18.09.2006
 

Braxton Bilbrey, un bambino di sette anni ha nuotato dall'isola di Alcatraz alla spiaggia di San Francisco in meno di un'ora, diventando uno dei più giovani di sempre ad avere attraversato con successo le fredde e pericolose acque che separavano il vecchio carcere di massima sicurezza e la terraferma. Braxton Bilbrey, originario dell'Arizona, è stato accompagnato dal suo allenatore e due altri adulti per 2,25 km fino a toccare la baia di San Francisco dove l'acqua è sotto i 13 gradi.

Adesso la prigione - chiusa nel 1963, dopo avere ospitato Al Capone e Robert Stroud - è una famosa meta turistica. Dal carcere di Alcatraz tentarono di scappare molti detenuti ma, a quanto si sa, nessuno di loro ce la fece ad attraversa il braccio di mare. Bilbrey - che si è allenato due ore al giorno per quattro giorni alla settimana - ha detto di essere stato ispirato da un articolo di giornale su Johnny Wilson, il bambino di 9 anni che lo scorso ottobre effettuò l'attraversata in meno di due ore.

| Ancora
1068