Pravda.ru

Societa'

Mike Tyson assunto in un bordello di lusso

21.11.2006
 
Mike Tyson assunto in un bordello di lusso

L'ex campione di boxe dei pesi massimi, il leggendario Mike Tyson, indebitato fino al collo ed abituato negli ultimi tempi a stupire l'opinione pubblica con le sue trovate, questa volta l'ha combinata davvero grossa, accettando un lavoro che non e' che si addica troppo alla sua persona.

"Iron Mike" infatti e' seriamente intenzionato a provare le proprie forze non piu' sul ring, bensi' in un bordello. Dopo aver accantonato definitivamente l'idea di un ritorno alla grande sulla scena pugilistica mondiale, Tyson ha infatti accettato la proposta di lavorare in un bordello di lusso.

Tale piccante attivita' e' stata offerta all'ex campione di boxe dalla altrettanto famosa Heidi Fleiss, la cosiddetta "Madam Hollywood", specializzata nel procurare prostitute d'alta classe a clienti miliardari per poi ricattarli minacciandoli di rendere pubblici i loro sfizi segreti. Ma questa volta madam Fleiss ha deciso di legalizzare il proprio business aprendo una casa d'appuntamenti nel Nevada.

E d'ora in avanti in questa casa d'appuntamenti qualsiasi signora americana benestante potra' passare una notte con il famoso ormai ex pugile, sulla virilita' del quale corrono leggende, il quale da parte sua fara' vedere a tutti di cos'e' capace sul ring del sesso. "Mike sara' lo stallone numero uno della mia scuderia" - ha gia' dichiarato a proposito la proprietaria della nuova casa di tolleranza.

Da parte sua, il futuro "gigolo" non prova nemmeno un filo di vergogna a proposito della propria futura carriera, anzi, al contrario e' pieno di entusiasmo all'idea di "servire" le donne americane piu' belle e desiderate. "Non me ne frega niente di cosa la gente possa pensare", - ha dichiarato Tyson. - "Soddisfare una donna a letto e' il sogno di qualsiasi uomo, soprattutto se poi ti pagano...".

| Ancora
2152