Pravda.ru

Societa'

Irina Abramovic ha ottenuto 6 miliardi di sterline per la separazione dal facoltoso marito

20.03.2007
 
Irina Abramovic ha ottenuto 6 miliardi di sterline per la separazione dal facoltoso marito

Secondo quanto riportato dal quotidiano inglese "Daily Express", Irina, l'ormai ex moglie dell'oligarca russo, governatore della Chukotka nonche' proprietario del Chelsea (e non solo...), Roman Abramovic, per la separazione dal facoltoso marito ha ottenuto l'astronomica cifra di 6 miliardi di sterline, piu' della meta' del patrimonio familiare, valutato in 11 miliardi.

In precedenza, in qualita' di buonuscita a favore dell'ex moglie dell'oligarca russo, i mass-media inglesi avevano riportato una somma decisamente inferiore, pari a circa 150 milioni di sterline. "Si tratta di una cifra in maniera ridicola lontana dalla verita'. La somma sulla base della quale si sono accordati e' assai piu' vicina ai sei miliardi di sterline", ha dichiarato al "Daily Express" una fonte rimasta anonima dell'entourage di Abramovic.

"In fase di accordo entrambe la parti hanno tenuto ben presenti i rispettivi propri interessi. Ed e' strano che adesso sono in molti a dimenticare il fatto che quando Roman ed Irina si sono conosciuti, lui non aveva nemmeno un centesimo in tasca e che era proprio Irina la principale fonte d'introiti della famiglia. Roman ed Irina erano soci nel vero senso della parola, cosa riflessa a dovere dall'accordo a cui sono giunti in fase di separazione", ha inoltre aggiunto la stessa fonte.

Sei miliardi di sterline di buonuscita rappresentano la somma piu' alta mai pagata in tutta la storia dei divorzi a livello mondiale. Il precedente record apparteneva al magnate americano dell'editoria Sumner Redstone, il quale cinque anni fa pago' alla moglie Phyllis una somma pari ad un miliardo di sterline.

Secondo informazioni in possesso del "Daily Express", ad Irina sono andate almeno 4 delle faraoniche ville di proprieta' del marito in Gran Bretagna, tra le quali una particolarmente lussuosa nel West Sussex dal valore di 18 milioni di sterline. Completano l'elenco dei beni immobili passati di proprieta' della ex mglie del magnate russo, due appartamenti nel cuore della City londinese dal valore complessivo di 20 milioni, oltre al castello ?hateau de la Croe, in Francia, ex luogo degli incontri romantici tra il conte e la contessa di Windsor. Infine Irina avra' il diritto di passare il tempo libero a bordo del suo yacht preferito tra i quattro di proprieta' del marito, il Pelorus, dal valore di 72 milioni di sterline oltre che a far uso illimitato del Boeing privato dell'oligarca.

Secondo quanto riportato dal quotidiano inglese, l'atto ufficiale di divorzio tra Roman ed Irina Abramovic ha avuto luogo ad Anadyr, capitale della Chukotka. "Divorziare in Russia presenta vantaggi non indifferenti, uno dei quali rappresentato dal fatto che cio' permette di mantenerne al segreto i dettagli. I documenti vengono subito archiviati e solamente i diretti interessati ed i loro avvocati ne hanno accesso", riporta il "Daily Express" le parole della legale specialista in divorzi Ekaterina Kalshnikova.

Il quotidiano fa infine notare che se i coniugi Abramovic avessero deciso di ufficializzare il loro divorzio in Gran Bretagna, sarebbero stati costretti a passare attraverso un processo legale pubblico.

| Ancora
3587