Pravda.ru

Societa'

Pilota sudafricano fa un atterraggio di fortuna nel deserto del Kalahari in Botswana ed e' ritrovato dopo tre giorni

14.04.2007
 

Un pilota sudafricano del quale non si avevano più notizie da domenica scorsa e' stato ritrovato ieri pomeriggio in una zona remota del Kalahari in Botswana.

L’equipaggio dell’unico elicottero dell’esercito del Botswana lo ha individuato dal cielo quando lui, avendo sentito il rumore del motore, si è messo a correre in direzione di una strada, imbattendosi subito dopo nella squadra che lo stava cercando in superficie. Le sue condizioni di salute sono buone.

Il pilota, Charles Wooler, era scomparso con il suo biposto Diamond Kakana durante un volo da Keeetmanshoop, in Namibia, a Upington, nel Northern Cape, Sud Africa. Un altro aereo lo precedeva di una ventina di miglia. Il contatto fra i due si è interrotto mentre sorvolavano il deserto del Kalahari, quando probabilmente Wooler è stato costretto a un atterraggio di fortuna.

Le ricerche, cominciate subito, hanno dato un primo risultato mercoledì mattina, quando il suo aereo è stato individuato nella parte sud-ovest del Botswana, in una zona desertica dove non funzionano né i cellulari né la radio. Una volta trovato l’aereo i soccorritori hanno scoperto da un biglietto lasciato sul velivolo che il pilota si era diretto a sud in cerca di aiuto. Le ricerche sono quindi proseguite sia da terra che dal cielo in quella zona e e dopo qualche ora il pilota è stato tratto in salvo.

| Ancora
1486