Pravda.ru

Scienza

Un UFO in Jakuzia ha accecato e spaventato la gente

21.01.2007
 
Un UFO in Jakuzia ha accecato e spaventato la gente

Venerdi' scorso gli abitanti del villaggio di Nerjungri, situato nella repubblica della Jakuzia, sono stati testimoni oculari di un clamoroso fenomeno anomalo.

Come reso noto dall'agenzia stampa locale SakhaNews, gli abitanti del villaggio per una frazione di secondo sono stati letteralmente accecati da un improvviso bagliore causato da un oggetto volante non identificato.

Secondo i racconti dei testimoni, "sul villaggio si e' improvvisamente venuta a formare una nuvola accecante di colore azzurro dal diametro considerevole. Nel cielo, ad un'altezza decisamente inferiore a quella degli aerei, abbiamo improvvisamente notato un oggetto di forma ovale che se ne stava immobile e che scintillava in modo talmente chiaro da accecare. L'oggetto emanava una stana luce azzurrastra con sfumature gialle. Tutto cio' e' durato non piu' di un secondo e poi la luce emessa dall'oggetto si e' improvvisamente spenta. Di seguito il disco volante ha iniziato a muoversi per sparire rapidamente nell'oscurita'".

Da notare che l'accecante bagliore si e' verificato venerdi' mattina in completa assenza di sole ed e' stato altresi' registrato in un altro villaggio situato ad una trentina di chilometri da Nerjungri chiamato Ciulmana.

A tutto cio' va aggiunto il fatto che il fenomeno anomalo non e' stato registrato da nessuna apparechiatura presente nella zona, ne' da quelle che controllano la funzionalita' della centrale elettrica locale tantomeno dai radar che gestiscono il traffico aereo di un vicino aeroporto.

Gli addetti ai lavori si sono semplicemente limitati ad un'alzata di spalle nel tentativo di dare una spiegazione logica al clamoroso fenomeno anomalo. Come sempre, in questi casi, secondo loro non si tratta d'altro che di una cometa o delle parti di un missile esploso nell'atmosfera.

| Ancora
2130