Pravda.ru

Scienza

Scienziati danesi: sono i raggi cosmici e non l'uomo i responsabili dell'effetto serra

14.02.2007
 

Ancor più dell'attivita' dell'uomo tramite l'emissione incontrollata di gas serra, sono i raggi cosmici - in quanto responsabili della formazione delle nuvole - la causa principale del surriscaldamento della terra. Ne è convinto un gruppo di scienziati danesi.

Secondo Henrik Svensmark, climatologo danese e coordinatore della ricerca, riportata oggi dal quotidiano Times, alla luce di questa nuova scoperta bisognerebbe concludere che l'influenza negativa dell'uomo sull'effetto serra e stata ultimamente sopravvalutata.

I raggi cosmici hanno un grosso impatto sulla Terra perché possono rilasciare nell'atmosfera ioni elettricamente carichi che agiscono come magneti in presenza di vapore acqueo, intervenendo nella formazione delle nuvole.

Lo studio, pubblicato dalla rivista scientifica Proceedings della Royal Society, si concentra sulla formazione degli ioni e sul loro comportamento una volta che vengono colpiti dairaggi cosmici provenienti dalle stelle. "L'esperimento indica che gli ioni giocano un ruolo di primo piano nella formazione delle nuvole, e che il livello di produzione è proporzionale alla densità ionica. E' possibile dunque stabilire una relazione tra la saturazione ionica e la formazione di nuvole".

Se fosse confermata, la scoperta dovrebbe portare a detta del Times ad una revisione delle teorie oggi piu di moda nel campo della climatologia.

Fonte: www.canisciolti.info

| Ancora
1491