Pravda.ru

Scienza

Ennesimo avvistamento di UFO in Russia: questa volta a Rostov

04.03.2007
 
Ennesimo avvistamento di UFO in Russia: questa volta a Rostov

Venerdi' 23 febbraio nei cieli della citta' russa di Rostov e' stato avvistato l'ennesimo oggetto volante non identificato.

Il fatto e' avvenuto di sera, intorno alle 22:00 ora locale, quando molti abitanti dei quartieri della zona sud di Rostov hanno improvvisamente notato nel cielo un oggetto fosforescente che emanava una luce giallastra.

Una delle testimoni oculari dell'ennesimo fenomeno anomalo nei cieli della Russia, la signora Tatiana Cirkova, ha raccontato che quella sera aveva invitato suo nipote Ruslan in occasione della festa in onore dei "Difensori della Patria", che in Russia viene celebrata ogni anno proprio il 23 febbraio.

Uscito sul balcone per fumare una sigaretta, all'improvviso il nipote della signora Cirkova si e' messo a gridare: "Zia Tania, vieni a vedere: cos'e' quell'oggetto nel cielo?". E una volta uscita anch'essa sul balcone, la signora Cirkova ha visto con i propri occhi, ad un'altezza approssimativa paragonabile a quella di un palazzo di 20 piani, l'oggetto fosforescente a forma di sfera che emanava una luce giallastra.

"All'inizio abbiamo pensato che si trattasse di qualche fenomeno naturale, - ricorda la signora Cirkova - anche se l'oggetto aveva delle sembianze uniche che non avevamo mai visto prima d'ora. In qualche modo quest'oggetto ricordava pero' un razzo di segnalazione, con la differenza che si muoveva in continuazione sui tetti delle case circostanti. Abbiamo osservato questa scena per circa cinque minuti, dopodiche' il misterioso oggetto e' scomparso al di la' dei tetti e degli alberi. E solo in quel momento ci siamo accorti di non avere fatto in tempo a fotografarlo".

Ad immortalare la scena sul suo telefono cellulare ci ha pero' pensato un vicino di casa della signora Cirkova, Viktor Kalitin, il quale ha poi raccontato che non si trattava assolutamente della prima volta che gli abitanti di questo quartiere di Rostov assistevano a scene simili, dal momento che la zona meridionale della citta' russa e' da tempo definita "zona anomala".

A questo proposito la signora Cirkova ha raccontato un altro episodio simile avvenuto di recente, successo verso le cinque di sera mentre passeggiava in strada col figlio di tre anni nella sua carrozzina: "Mamma guarda, nel cielo ci sono due lune", esclamo' improvvisamente mio figlio, ed effettivamente nel cielo c'erano due dischi, uno a sinistra e l'altro a destra. Quello a sinistra era proprio la Luna, immobile nel cielo, mentre l'altro a destra si muoveva periodicamente fino a scomparire in un batter d'occhio. I miei vicini di casa mi hanno poi raccontato che nel nostro quartiere la stessa scena si era ripetuta per tre giorni consecutivi...".

A questo proposito, sentiamo l'opinione di Andrej Gorodovoj, specialista del servizio per i fenomeni anomali della citta' di Rostov: "Nella zona meridionale di Rostov avvengono spesso fenomeni anomali, anche se noi da parte nostra ci occupiamo solamente dei casi piu' eclatanti, quelli che vengono raccontati da decine di persone e che riguardano oggetti volanti non identificati come minimo delle dimensioni della Luna. Per cio' che riguarda gli altri casi, e' difficile sostenere che si possa essere trattato di UFO, anche se non lo escludiamo a priori, vista la vicinanza dell'aeroporto cittadino al quartiere meridonale in questione".

| Ancora
3617