Pravda.ru

Russia

Il Patriarcato smentisce la notizia relativa alla morte di Aleksej II

28.04.2007
 

Il servizio stampa del Patriarcato di Mosca ha provveduto a smentire le voci relative alla presunta morte clinica del Patriarca della Chiesa ortodossa russa Aleksej II, aggiungendo che attualmente il Patriarca sta completando un corso di guarigione all'estero e che gia' nel corso delle festivita' di maggio fara' il suo rientro a Mosca.

In precedenza infatti, alcuni mass-media russi avevano pubblicato la notizia secondo la quale Aleksej II si troverebbe attualmente in fin di vita, mentre secondo altri come ad esempio il "Moskovskij Komsomolets", Aleksej II sarebbe addirittura gia' morto. A questo proposito infatti, il quotidiano moscovita, citando fonti anonime ma ufficiali della clinica svizzera nella quale si trova attualmente il Patriarca della Chiesa ortodossa russa, ha fatto sapere che, secondo quanto dichiarato dal personale medico che ha in cura Aleksej II, "le possibilita' di sopravvivenza di Sua Santita' sono estremamente ridotte".

Sempre secondo quanto riportato dal "Moskovskij Komsomolets", il 78enne Patriarca si troverebbe attualmente in stato di morte clinica. Ricordiamo a questo proposito che nel 2002 Aleksej II fu colpito da un ictus dal quale si riprese nell'arco di un anno. Nel febbraio di quest'anno il Patriarca della Chiesa ortodossa russa ha compiuto 78 anni.

| Ancora
1395