Pravda.ru

Russia

Negli ultimi 25 anni piu' di 600 casi di incontri ravvicinati con alieni a San Pietroburgo e provincia

25.10.2006
 
Negli ultimi 25 anni piu' di 600 casi di incontri ravvicinati

Un tempo Evghenij Litvinov non credeva ne' agli UFO tantomeno agli extraterrestri. Durante gli anni di servizio a bordo di un sommergibile della marina sovietica, ai racconti dei commilitoni a proposito di oggetti non identificati sia in cielo che in mare, Evghenij rispndeva sempre: "Ma che fantasia avete!". E nemmeno le parole del comandante del sommergibile, secondo il quale non si trattava assolutamente di storie inventate, lasciavano totalmente indifferenti il giovane ufficiale.

Potra' anche sembrare incredibile, ma adesso Evghenij Litvinov non e' solamente un eminente ufologo, ma anche e soprattutto il presidente della commissione per i fenomeni anomali presso la Societa' geografica russa e nel suo database sono contenute informazioni e notizie concernenti piu' di 10.000 casi di incontri ravvicinati con gli alieni, nonche' una ricchissima collezione di materiale fotografico e video.

"Per cio' che riguarda piu' strettamente San Pietroburgo e provincia, dispongo di piu' di 600 attendibili racconti di carattere ufologico. E in quest'ottica va inoltre considerato il fatto che mediamente soltanto una persona su dieci e' disponibile a raccontare il proprio incontro con gli extraterrestri", - racconta Litvinov. - Non sono abituato a raccogliere storie del tipo "nel cielo ho visto un disco volante". Cio' che mi interessa sono proprio fatti attendibili e fondati sugli incontri con rappresentanti di civilta' extraterrestri ed il luogo di dislocazione delle loro navicelle spaziali".

Sul fatto che gli extraterrestri compaiano spesso a San Pietroburgo, non c'e' niente da meravigliarsi, sostiene l'ufologo russo, secondo il quale, per cio' che riguarda il nostro pianeta, gli alieni vengono attirati piu' di tutto dalle megapoli, nonche' dai centri militari e scientifici.

Molto spesso gli UFO fanno la loro comparsa nelle vicinanze di obiettivi militari strategici e nei luoghi teatro sia di conflitti armati che di esercitazioni militari. In questo modo si spiegano gli innumerevoli contatti con extraterrestri registrati nelle cittadine alla periferia di San Pietroburgo, come ad esempio a Pushkin, sede di diverse basi militari, o a Gatcina, cittadina famosa per la presenza nei suoi pressi di reattori nucleari. Gli umanoidi amano inoltre le zone anomale e localita' ambientali ecologicamente avverse, come ad esempio quelle che circondano la cittadina di Tosno. In questi luoghi gli alieni si sentono al sicuro, ma non perche' siano abituati a pessime condizioni ambientali, bensi' perche' i terrestri posti del genere cercano in tutti i modi di evitarli.

L'ufologo russo Evghenij Litvinov

"Cio' non sta pero' a significare che gli extraterrestri non siano intenzionati ad entrare in contatto con noi, al contrario - sostiene a proposito Evghenij Litvinov. - Nel mio bancodati sono registrati addirittura molti casi di intromissione da parte degli extraterrestri in appartamenti di diversi quartieri di San Pietroburgo, come ad esempio Grazhdanka, Kupcino, Rzhevka, Visiolyj Posiolok e Pulkovo, in alcuni dei quali sono avvenuti esperimenti di carattere genetico. Ad esempio piu' volte si sono rivolte a me delle donne che sostenevano di avere avuto rapporti sessuali con gli extraterrestri. Alcune sono rimaste incinte, sebbene non sempre la gravidanza veniva portata a termine. E' prassi diffusa da parte degli extraterrestri quella di utilizzare le nostre donne in qualita' di "container", per poi dopo 4-5 settimane prelevarne il frutto del rapporto sessuale per una maturazione piu' rapida. Gli extraterrestri inoltre fanno spesso la loro comparsa tra di noi in veste di comuni persone. E ci sono stati diversi casi che li hanno visti protagonisti nel guarire alcuni abitanti di San Pietroburgo da terribili malattie e nel riattivare organi da tempo disattivi".

Elenco dei contatti con alieni nella sola citta' di San Pietroburgo negli ultimi 25 anni, suddivisi per quartiere.

Frunzenskij, 34

Nievskij, 33

Zentralnyj e Admiraltejskij, 24

Krasnogvardjeskij, 22

Kupcino, 20

Vasilevostrovskij, 19

Vyborgskij, 18

Krasnosielskij, 16

Kirovskij, 15

Pietrogradskij, 14

Kalininskij, 13

Moskovskij, 8

Primorskij, 6

Kolpinskij, 5

Chi e' Evghenij Petrovic Litvinov

Presidente della commissione per fenomeni anomali presso la Societa' geografica russa. E' stato uno dei fondatori dell'organizzazione ufologica "Kosmos" presso la societa' "Znanie" di San Pietroburgo. Capitano di 1 rango in pensione. Diplomato presso l'istituto "Korabelstroitelnyj" di San Pietroburgo e presso l'Accademia militare marina. Ha iniziato ad interessarsi attivamente degli extraterrestri nel 1977 dopo aver casualmente ascoltato una registrazione di una lezione di ufologica scientifica tenuta dal capostipite dell'ufologia sovietica Felix Sighel. Attualmente Evghenij Litvinov pubblica i propri articoli in riviste specializzate e prende parte all'organizzazione annuale di una mostra chiamata "I misteri del cosmo".

| Ancora
5852