Pravda.ru

Russia

Scontro in cielo fra due MiG-29

22.03.2007
 
Scontro in cielo fra due MiG-29

Secondo quanto reso noto ieri da parte di una fonte della sezione di Rostov del ministero dell'Emergenza russo, alle ore 16:20 locali e' avvenuta una collisione in volo tra due aerei da caccia MiG-29 nel corso di un'esercitazione.

Lo scontro fra i due caccia e' avvenuto nella regione di Rostov, ad una trentina di chilometri dall'aeroporto militare di Millerovo subito dopo il decollo e, come dichiarato successivamente dall'aiutante del comandante in capo delle Forze aeree russe, il colonnello Aleksandr Drobyshevskij, "i due piloti dei caccia, dopo essersi scontrati in volo, hanno fatto in tempo a catapultarsi e una volta toccato terra sono stati raccolti e caricati a bordo di un elicottero appartenente alle squadre di ricerca e soccorso per essere trasferiti alla base".

Entrambi i piloti, un comandante di squadriglia ed un capogruppo, sono rimasti illesi mentre non sono stati registrati ne' incendi ne' danni a cose causati dalla caduta al suolo dei due aerei privi di pilota. Sul luogo dell'incidente si e' recata una commissione della procura militare del distretto militare del Caucaso del Nord al fine di stabilire le cause della collisione fra i due aerei e quale dei due piloti abbia commesso l'infrazione. La stessa procura militare ha gia' provveduto ad aprire un'inchiesta in merito sulla base dell'articolo 351 del Codice penale della Federazione Russa, che prevede un massimo di sette anni di reclusione in caso di conseguenza gravi.

Da notare che l'aereo della serie MiG-29 e' unanimemente ritenuto uno dei migliori caccia reattivi della quarta generazione.

| Ancora
1850