Pravda.ru

Russia

A rischio il concerto moscovita di Madonna

20.08.2006
 
A rischio il concerto moscovita di Madonna

La polizia di Mosca ha in questi giorni ricevuto una telefonata anonima con la quale alcuni sconosciuti hanno minacciato di sequestrare Madonna assieme ai suoi due figli se lamegastar mondiale non annullera' il suo concerto in programma nella capitale russa l'11 settembre.

Di conseguenza il comando della polizia moscovita ha gia' provveduto a prendere ulteriori misure di sicurezza nei confronti della star e dei suoi due figli, Rocco e Lourdes. Tuttavia Madonna, prontamente informata a proposito, non ha per nulla cambiato idea ed e' decisissima a mostrare al pubblico moscovita il suo ultimo spettacolo nell'ambito della tournee' europea che e' gia' in corso.

Il manager della pop-star, Chris Lamb, ha gia' provveduto dal canto suo a far rafforzare le misure di sicurezza nei confronti di Madonna per tutto il periodo della sua permanenza a Mosca, messo sotto pressione dal marito della cantante, Guy Ritchie, estremamente preoccupato dal contenuto della telefonata anonima.

Ricordiamo che Madonna gia' in precedenza fu al centro di un caso simile, piu' precisamente nel 2004, quando a causa di una telefonata anonima dal contenuto simile a quella ricevuta dalla polizia moscovita, decise di annullare tre concerti in programma in Israele, preferendo restarsene a Londra.

Dal canto loro, gli organizzatori del concerto in programma a Mosca l'11 settembre, sono sicuri che filera' tutto per il verso giusto. Sara' anche perche' tutti i biglietti messi in vendita la settimana scorsa sono stati venduti in un battibaleno.

| Ancora
1839