Pravda.ru

Russia

Basi missilistiche USA in Europa orientale: l'opinione di un uomo che di missili ne sa qualcosa: Mihail Gorbaciov

17.04.2007
 
Basi missilistiche USA in Europa orientale: l'opinione di un uomo che di missili ne sa qualcosa: Mihail Gorbaciov

L'ex presidente sovietico Mihail Gorbaciov ritiene che lo spiegamento delle basi missilistiche che gli Stati Uniti sono intenzionati ad installare sia in Polonia che nella Repubblica Ceca entro il 2011, non rappresenti altro che un tentativo da parte di Washington di influenzare i processi attualmente in corso in Europa.

"Persino il primo Segretario generale della NATO a suo tempo dichiaro' che il blocco nordaltlantico e' stato fondato al fine di perseguire tre determinati scopi: tenere i tedeschi alla briglia, i russi lontani dalla Germania e gli americani in Europa", ha dichiarato l'ex presidente sovietico venerdi' scorso nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Kaliningrad in occasione di un forum dedicato ai rapporti russo-tedeschi.

"Lo spiegamento delle basi missilistiche americane in Europa orientale non rappresenta altro che un tentativo da parte di Washington di influenzare e controllare i processi attualmente in corso in Europa", ha poi aggiunto Gorbaciov, secondo il quale "non e' un caso che tale decisione non abbia suscitato l'entusiasmo da parte dei paesi europei leader. In quest'ottica, gli Stati Uniti non hanno nemmeno ritenuto necessario consultarsi anzitempo con i loro alleati della NATO", ha sottolineato l'ex presidente sovietico.

| Ancora
1621