Pravda.ru

Russia

Presto anche i soldati russi in Libano

12.09.2006
 
Presto anche i soldati russi in Libano

Il presidente russo Vladimir Putin ha incaricato i vertici della sua amministrazione di preparare una nota ufficiale nei confronti del Consiglio della Federazione Russa relativa all'invio in Libano di un reparto di militari dell'esercito russo. La nota verra' trasmessa alla camera alta della Duma appena verra' ricevuta la richiesta ufficiale da Beirut.

Secondo quanto dichiarato dal ministro della Difesa Serghej Ivanov, gia' verso la fine del mese di settembre sara' pronto ad essere inviato in Libano un battaglione del Genio. "E' assai probabile che su richiesta diretta da parte del governo libanese, i nostri soldati non opereranno nell'ambito dell'operazione di pace attualmente in corso in Libano. Si trattera' piuttosto di un lavoro di ristrutturazione delle infrastrutture situate al di fuori dell'area attualmente ocupata dalle forze di pace dell'ONU", ha dichiarato a proposito Ivanov.

Da parte sua, il minstro degli Esteri della Federazione Russa Serghej Lavrov ha dichiarato che e' stato proprio il governo libanese ad esprimere il desiderio che venissero impiegati militari russi nei lavori di ristrutturazione dei ponti di barche nel sud del Paese.

| Ancora
1419