Pravda.ru

Russia

Putin: la Russia dimostra la propria forza annunciando di disporre di nuovi missili

11.02.2007
 
Putin: la Russia dimostra la propria forza annunciando di disporre di nuovi missili

In occasione della sua prima visita ufficiale in Arabia Saudita, il presidente russo ha ribadito che l'annuncio da parte della Russia di avere a disposizione missili senza analoghi al mondo rappresenta una nuova dimostrazione di forza

Alla richiesta da parte di un giornalista del canale satellitare "Al-Jazeera" di commentare la notizia diramata ad Occidente riguardante la nuova dimostrazione di forza da parte della Russia, il leader del Cremlino ha risposto: "Esatto", aggiungendo che tale annuncio suscita una reazione negativa da parte di coloro i quali "non comprendono il nesso degli avvenimenti in corso".

"Il piu' grande risultato ottenuto nel corso dei decenni precedenti, non solo nel mondo intero ma per cio' che riguarda l'intero corso della storia dell'umanita' dal punto di vista della stabilita' in questa o quella regione o nel mondo intero e' rappresentato dal bilancio delle forze, fattore che rappresenta una delle piu' importanti condizioni per la stabilita' e la sicurezza a livello mondiale", ha dichiarato a proposito il presidente russo.

Secondo quanto dichiarato da Putin, la Russia e' costretta a reagire nel vedere come i suoi partner internazionali elaborino nuovi sistemi di armamenti che tra l'altro vengono installati in prossimita' dei suoi confini.

"Prendiamo ad esempio i piani di elaborazione di sistemi missilistici difensivi. Si tratta di un fattore destinato a modificare il bilancio di forze. A seguito dell'installazione di tali sistemi, una delle parti puo' sentirsi minacciata, e cio' costringe a mutare il bilancio delle forze", ha dichiarato Putin, secondo il quale tale processo necessita' dell'indispensabilita' di una risposta come minimo assimmetrica.

"Se noi stessi non ci occupiamo di elaborare sistemi missilistici di difesa, allora dobbiamo elaborare un sistema in grado di penetrare i sistemi missilistici di difesa che elaborano i nostri partner. Mi pare si tratti di un concetto assolutamente logico, che rispecchia in pieno di cosa ci stiamo occupando", ha sottolineato il presidente russo, alludendo chiaramente al fatto che la Russia e' la sola a disporre di un missile, il famoso "Topol-M", l'unico al mondo imprendibile per qualsiasi sistema missilistico difensivo.

| Ancora
2652