Pravda.ru

Russia

Maria Sharapova trionfa all'Open degli Stati Uniti

10.09.2006
 
Maria Sharapova trionfa all'Open degli Stati Uniti

La 19enne campionessa di tennis russa Maria Sharapova ha ripetuto il suo exploit a Wimbledon di due anni fa, vincendo nella notte di domenica a Flushing Meadows il primo Open degli Stati Uniti nella sua carriera, con una vittoria in due set per 6-4 6-4 in finale ai danni della sua acerrima rivale, la belga Justine Henin-Hardenne, in un'ora e ventotto minuti di vera battaglia.

Se nell'arco del primo set l'andamento del match e' stato pressoche' alla pari, nel secondo la Sharapova ha dominato in lungo ed in largo: alla fuoriclasse russa e' riuscito tutto, dalle battute alla difesa a fondo campo. Nel corso della conferenza stampa susseguente al match, Maria Sharapova ha dichiarato: "Contro Justine avevo perso gli ultimi quattro match, per cui ho deciso che era ora di cambiare la tendenza", aggiungendo di essere felicissima di avere vinto a New York, la citta' che la Sharapova ama piu' di ogni altra.

Da parte sua, la tennista belga Henin-Hardenne ha riconosciuto molto sportivamente la superiorita' della sua avversaria, ammettendo che la Sharapova ha meritato la vittoria finale. Per la Sharapova, la vittoria all'US Open si tratta della seconda in carriera nel Grande Slam che le consente, tra l'altro, di intascare un assegno complessivo di 1 milione e 700.000 dollari.

Per Justine Henin-Hardenne si tratta invece della terza finale su quattro persa nell'ambito dei tornei del Grande Slam di quest'anno: l'unica vittoria era arrivata al Roland-Garros di Parigi, mentre le altre due sconfitte la tennista belga le aveva rimediate in precedenza rispettivamente a Melbourne e Wimbledon contro la francese Amelie Mauresmo, attualmente al comando della graduatoria mondiale del WTA.

| Ancora
1978