Pravda.ru

Russia

In Russia verra' istituita una nuova struttura governativa

05.02.2007
 

Entro l'aprile del 2008 in Russia verra' istituita una nuova struttura governativa, un'agenzia federale, che avra' il compito di provvedere all'acquisto e alle consegne di armamenti e tecnica militare sia all'esercito che ad altre strutture militari. La decisione e' stata presa venerdi' scorso nel corso di una riunione del governo direttamente dal presidente Vladimir Putin.

Si trattera' di una struttura dal carattere completamente civile che si occupera' di siglare e gestire accordi a livello statale per l'acquisizione di armamenti e tecnica militare e che potra' disporre di finanziamenti pressoche' illimitati, prelevati direttamente dal bilancio statale, che, come sottolineato personalmente dal presidente russo Vladimir Putin, dovranno essere investiti in maniera efficace.

"Nel corso dei prossimi anni dobbiamo fare in modo che le spese per lo sviluppo ammontino a non meno della meta' del bilancio militare, considerando che ogni singolo rublo prelevato dal bilancio statale dovra' essere investito in maniera adeguata e per lo scopo prefisso. E' da circa due anni che parlavo dell'indispensabilita' di formare una struttura simile", ha detto a proposito Putin.

Da parte sua, il ministro della Difesa russo Serghej Ivanov ha dichiarato: "L'agenzia di cui stiamo parlando verra' istituita entro il 1 aprile del 2008. Avra' un carattere totalmente civile e verra' formata da effettivi, in tutto 1100, prelevati da ciascuna delle strutture ministeriali. Una volta ricevuto l'ordine da parte dal ministero della Difesa, la nuova agenzia provvedera' a siglare il rispettivo contratto, gestendone tutte le fasi e basandosi su una politica di prezzo unitaria. Quest'ultimo aspetto e' molto importante dal momento che ancor'oggi, purtroppo, si verificano casi nei quali diverse strutture governative ordinano tecnica militare a prezzi discordanti fra di loro".

Per cio' che riguarda piu' strettamente la persona che dovra' ricoprire l'incarico di direttore della nuova agenzia federale, Ivanov ha detto che, nonostante siano gia' state avanzate alcune candidature, la decisione definitiva verra' presa dal governo.

| Ancora
2262