Pravda.ru

Notizie » Dal mondo

Tre italiani morti in Madagascar a causa dello schianto di un aereo

26.10.2006 | Origine:

Pravda.ru

 

Secondo quanto riferito da fonti del ministero degli esteri italiano, nella giornata di ieri sei persone, tra le quali tre cittadini italiani, hanno perso la vita nello schianto di un aereo Cessna 425 avvenuto poco dopo il decollo da un aeroporto nel sud ovest del Madagascar.

Tutti e tre gli italiani rimasti uccisi nella sciagura operavano nel settore del marmo e si trovavano in nel Paese africano per motivi di lavoro. Le altre tre vittime sono i due piloti di nazionalita' malgascia ed un passeggero svizzero. Un portavoce del ministero degli Esteri ha riferito che le famiglie delle vittime italiani sono gi?' state informate sulla disgrazia e che si sta organizzando il rimpatrio delle salme. Il direttore del ufficio regionale del turismo, testimone oculare dell'incidente, ha raccontato che lo schianto e' avvenuto a circa un chilometro di distanza dalla pista di atterraggio. Di conseguenza il piccolo aereo ha preso fuoco e i sei passeggeri che si trovavano a bordo sono morti carbonizzati. E' stata aperta da parte delle autorita' locali un'inchiesta al fine di stabilire le cause dell'incidente.

 
| Ancora
1137