Pravda.ru

Notizie » Dal mondo

I tifosi turchi impediscono l'effettuazione di una parata-gay

08.08.2006 | Origine:

Pravda.ru

 

Le autorita' turche non hanno preso nessun tipo di provvedimento nei confronti dei dimostranti che alcuni giorni fa, nella citta' di Bursa, hanno impedito l'effettuazione di una parata-gay scagliando violentemente pietre contro gli uffici delle minoranze sessuali, costringendo gay e lesbiche a rinunciare alla parata in programma.

L'effettuazione della parata omosessuale e' stata oggetto di violente proteste da parte di tifosi calcistici turchi, i quali a centinaia si sono sistemati minacciosamente lungo le strade di Bursa in attesa dell'eventuale passaggio degli omosessuali, mentre altri hanno preso a sassate gli uffici dell'organizzazione gay locale denominata "Arcobaleno".

Da parte sua, la polizia turca al fine di evitare spiacevoli conseguenze, ha ordinato ai rappresentanti del movimento gay locale di restare chiusi all'interno dell'edificio, rendendo cosi' impossibile l'effettuazione della parata gay gia' programmata.

 
| Ancora
979