Pravda.ru

Notizie » Dal mondo

Gli Stati Uniti non hanno intenzione di "interferire" nella politica italiana

07.02.2007 | Origine:

Pravda.ru

 

Gli Stati Uniti non hanno intenzione di "interferire" nella politica italiana. Lo ha detto il portavoce del Dipartimento di Stato, Sean McCormack, riferendosi alla lettera con cui il ministro degli Esteri italiano, Massimo D'Alema, aveva espresso "disapprovazione" per l'iniziativa dei sei ambasciatori di Paesi della Nato sulla missione in Afghanistan.

"Naturalmente, non vogliamo interferire nei processi decisionali del sistema politico italiano", ha precisato McCormack. Gli Stati Uniti, ha continuato, "discutono in modo franco degli sforzi della Nato in Afghanistan e della partecipazione dei singoli membri" dell'Alleanza alla missione. "Dovremmo essere in grado di svolgere queste discussioni in modo aperto tra amici e alleati ed e' cio' che l'ambasciatore (Ronald)Spogli sta facendo", ha aggiunto McCormack, riferendosi alla lettera firmata dall'ambasciatore americano in Italia.

Fonte: www.canisciolti.info

 
| Ancora
1014