Pravda.ru

Notizie » Societa'

Anche dalla Spagna "complimenti" per il Pallone d'oro al capitano della Nazionale campione del mondo

29.11.2006 | Origine:

Pravda.ru

 

Come se non bastassero le critiche piovute da oltralpe per cio' che concerne l'assegnazione del Pallone d'oro al Fabione nazionale, capitano dell'Italia campione del mondo, adesso ci si mettono anche la stampa spagnola, piu' precisamente quella catalana, nemica storica del Real Madrid attuale squadra di Cannavaro, e l'attaccante del Barcellona Eto'o a vomitare veleno sul piu' forte difensore del mondo.

Partiamo dal camerunense Eto'o, uno dei calciatori piu' odiati di Spagna (e non solo..., chiedete informazioni a Mourinho...) per il suo modo "sporco" di giocare e per la sua slealta' in campo, il quale, in difesa di Ronaldihno piazzatosi quarto, definisce addirittura "una carnevalata" l'assegnazione a Cannavaro del prestigioso riconoscimento. Dichiarazione che, per quanto lasci il tempo che trova e' ancora "rose e fiori" rispetto a quanto pubblicato a firma di tale Luis Mascaro', co-direttore del quotidiano catalano "Sport", il quale si spinge ben oltre scrivendo di proprio pugno che Cannavaro si meriterebbe "un melone d'oro", e che il premio attribuitogli l'altro ieri e' soltanto "un pallone di latta", paragonando la spettacolare rete segnata dal brasiliano nell'ultimo turno di campionato alla scialba prova di Cannavaro in Champions League contro il Lione, paragone che gia' di per se' e' degno non della prima pagina di un giornale sportivo, bensi' della discussione tra tifosi in un qualche bettola di basso livello accompagnata da abbondanti bevute di tequila. Anche ai signori Eto'o e Mascaro' raccomandiamo allora cio' che avevamo raccomandato ai nostri simpatici "amici" francesi: un paio di cubetti di ghiaccio ed il bruciore dovrebbe passare!!

 
| Ancora
1764