Pravda.ru

Notizie » Societa'

I russi hanno nostalgia del "pugno di ferro"

25.02.2006 | Origine:

Pravda.ru

 

Piu' della meta' dei cittadini russi interpellati, il 57%, ritiene che alla Russia contemporanea sia indispensabile un capo di stato forte ed autoritario.

Secondo un'indagine condotta a febbraio dai sociologi del Centro studi opinioni sociali di tutta la Russia (VIZOM), l'idea che alla Russia sia indispnsabile il "pugno di ferro" viene condivisa da interpellati di tutte le fasce d'eta': dal 53% dei giovani dai 18 ai 24 anni, sino al 63% dei sessantenni ed oltre.

Inoltre, il 16% dei cittadini russi ritiene che nella situazione attuale occorra concentrare tutto il potere nelle mani di una sola persona. Dell'opinione avversa, cioe' che si debba fare tutto il possibile affinche' cio' non avvenga, si e' dichiarato il 20% degli interpellati.

 
| Ancora
814