Pravda.ru

Notizie » Societa'

Riquelme lascia la nazionale per la mamma

14.09.2006 | Origine:

Pravda.ru

 

Il centrocampista della nazionale argentina e del Villareal, Juan Roman Riquelme, ha deciso di rinunciare a giocare in nazionale a causa delle precarie condizioni di salute della madre e per le feroci critiche ricevute dalla stampa locale a seguito del suo non brillante Mondiale. "Lo faccio per mia madre, si fa il sangue amaro per le critiche che ricevo, tanto che e' stata ricoverata due volte. Chi vuole capire mi capira' e chi non vuole non mi capira'", ha dichiarato a proposito Riquelme.

Il 28enne centrocampista, che in occasione della recente amichevole di Wembley contro il Brasile, persa poi per 3:0, era sceso in campo con la fascia da capitano, ha voluto precisare: "Se una squadra non vince le critiche sono normali. Ed e' un bene che ce la si prenda solo con un giocatore, cosi' la maggioranza resta piu' tranquilla. Io sono abituato a sentirmi dire che e' colpa mia se una squadra gioca male. Non so se sono sicuro di questa decisione, ma la cosa piu' importante e' mia mamma. Potro' essere anche criticato, ma per me la famiglia viene prima del calcio".

 
| Ancora
1120