Pravda.ru

Notizie » Societa'

Lo United cala il settebello

11.04.2007 | Origine:

Pravda.ru

 

Disfatta di proporzioni storiche quella rimediata ieri sera dalla Roma all'Old Trafford nella gara che la vedeva impegnata nel ritorno dei quarti di finale di Champions League contro il Manchester United.

Gli uomini di Spalletti, forti della vittoria per 2-1 all'andata, sono stati travolti per 7-1 dai "Red Devils" e a memoria d'uomo si fa fatica a ricordare una disfatta simile da parte di una squadra italiana nelle competizioni europee, tantopiu' ad uno stadio cosi' avanzato di una delle manifestazioni. Sotto di tre reti gia' al 18esimo, la Roma e' stata praticamente incapace di organizzare una qualsiasi reazione, finendo il primo tempo sotto di quattro reti e realizzando la rete della bandiera con De Rossi sul risultato di 6-0 a favore dello United.

Nell'altra gara, importantissima vittoria per il Chelsea conseguita sul campo del Valencia al 90esimo grazie ad una rete di Essien, dopo che Shevchenko aveva pareggiato la rete in apertura di Morientes. Ricordiamo che all'andata la partita fini' 1-1. In questo modo, l'Inghilterra si e' garantita almeno un posto nella finale dell'edizione 2006-2007 della Champions League, dal momento che e' pressoche' impensabile che il Liverpool, impegnato stasera all'Anfield Road contro il PSV Eindhoven, perda in casa con uno scarto di quattro reti dopo la vittoria per 3-0 ottenuta in trasferta una settimana fa.

In campo stasera anche il Milan a Monaco di Baviera contro il Bayern, dopo il 2-2 di San Siro. Ai rossoneri, per qualificarsi alla semifinale di Champions League, servira' o una vittoria con qualsiasi risultato o un pareggio a partire da 3-3. Visto quanto e' successo ieri sera a Manchester, gli scongiuri sono d'obbligo.

 
| Ancora
1743