Pravda.ru

Notizie » Russia

La criminalita' organizzata controlla il 10% delle regioni russe

14.03.2007 | Origine:

Pravda.ru

 

Secondo un rapporto reso noto ieri da parte del ministero degli Interni russo, la criminalita' organizzata controllerebbe circa il 10% delle regioni russe.

Secondo valutazioni di esperti, attualmente in Russia operano circa 10.000 organizzazioni criminali, costituite da piu' di 300.000 malviventi. Nel rapporto si legge che la lotta alla criminalita' organizzata viene condotta in maniera insufficentemente efficace e che i capi delle organizzazioni criminali non vengono sufficentemente intralciati nella loro attivita' soprattutto a Mosca, San Pietroburgo e nelle regioni di Krasnodar e Stavropol. In questo modo il ministero degli Interni ha praticamente ammesso pubblicamente che le regioni russe piu' ricche e sviluppate economicamente si trovano sotto il controllo diretto della mafia.

 
| Ancora
815