Pravda.ru

Notizie » Russia

360 le vittime della vodka contraffatta in Russia dal 1 settembre

13.11.2006 | Origine:

Pravda.ru

 

A partire dal 1 settembre dell'anno in corso, sono esattamente 360 le persone decedute in tutta la Russia a causa della vodka contraffatta, mentre migliaia di altri cittadini russi sono stati ricoverati con la diagnosi di "epatite tossica".

Secondo quanto dichiarato da Mihail Razanov, direttore del Centro gestione di situazioni critiche del ministero per l'Emergenza della Federazione Russa, dall'inizio della stagione autunnale in Russia sono stati registrati complessivamente piu' di 8000 casi di avvelenamenti dovuti a bevande alcooliche contraffatte. 360 sono le persone che hanno perso la vita, mentre oltre 4000 sono i cittadini russi attualmente ricoverati in vari ospedali del Paese. Ricordiamo inoltre che l'epidemia di vodka contraffatta e' stata registrata negli ultimi due mesi in 15 delle 89 regioni che compongono la Federazione Russa.

 
| Ancora
884