Pravda.ru

Notizie » Italia

Sciopero dei benzinai: chiusi 9 distributori su 10

08.02.2007 | Origine:

Pravda.ru

 

''Un'adesione straordinaria'' con 9 distributori su 10 chiusi per sciopero. E' il bilancio della serrata dei benzinai tracciato, a quasi 24 ore dall'inizio delle chiusure, dagli stessi gestori che parlano di cifre storiche.

Ma mentre montano le polemiche sull'intervento di Regioni e Prefetture che avrebbero precettato alcuni impianti per garantire gli standard del pubblico servizio, sulla vicenda torna lo stesso ministro dello sviluppo economico, Pierluigi Bersani, che definisce la serrata dei benzinai una ''drammatizzazione'' e ricorda il suo tentativo di mediazione: ''avevo inviato una lettera per convocare un incontro''. Sulla vicenda c'e' stata un ''eccessiva drammatizzazione.

Non vedo la ragione di creare tanti disagi ai cittadini'' aggiunge il Ministro, rinviando al mittente le accuse di favoritismo nei confronti della grande distribuzione. ''Non é vero che c'é l'intenzione di discutere solo dopo che si e' avviato l'iter parlamentare'' e ''non e' accettabile che si dica che si e' voluto fare una favore a qualcuno''.

Alla base dello sciopero, che rappresenta solo il primo pacchetto di due giorni dei 14 messi sul piatto dai gestori, c'e' il ddl liberalizzazioni che, secondo i benzinai, conterebbe una serie di misure volte ad aprire ed agevolare la vendita dei carburanti in supermercati ed ipermercati, con il rischio di mettere fuori gioco la categoria.

Dopo la serrata dei tassisti, che quest'estate in concomitanza con il primo pacchetto liberalizzazioni del Governo vide manifestazioni di protesta per giorni in tutte le citta' italiane, e' arrivata dunque la volta dei benzinai che hanno chiuso le pompe pronti a proseguire la battaglia con altre iniziative.

Fonte: www. canisciolti.info

 
| Ancora
1798