Pravda.ru

Notizie » Cronaca e avvenimenti

Germania: italiano inventa aggressione da parte di skinheads

18.05.2006 | Origine:

Pravda.ru

 

Secondo gli inquirenti tedeschi, Gianni Congia, il trentenne cittadino italiano che aveva dichiarato di essere stato aggredito e ferito da un gruppo di naziskins a Berlino nei giorni scorsi, si sarebbe inventato tutto.

Dopo aver analizzato le immagini riprese grazie a telecamere fisse installate nella stazione del metrò incriminata, l'uomo, in forte stato di ebbrezza, sarebbe caduto sui binari della stazione di Alexanderplatz ferendosi.

Aperta un'inchiesta da parte della magistratura berlinese per simulazione di reato.

 
| Ancora
566