Pravda.ru

Italia

Palazzi spedisce la Reggina in B a meno 15

14.08.2006
 
Palazzi spedisce la Reggina in B a meno 15

Il procuratore federale Stefano Palazzi ha concluso la propria requisitoria con la richiesta di retrocessione in B della Reggina piu' ulteriore penalizzazione di 15 punti. Richiesti inoltre 5 anni di inibizione con proposta di radiazione per il presidente della Reggina Lillo Foti e sei mesi di inibizione per gli arbitri Dondarini e Pieri.

Secondo Palazzi "la Reggina deve rispondere di una moltiplicita' di titoli di responsabilita', per una pluralita' di condotte delle persone fisiche e qualificazioni giuridiche. Piu' responsabilita' dirette e presunte per la condotta del presidente Foti, in riferimento alla violazione degli articolo 1, 6, 9 e 2 del codice di giustizia sportivo. La procura applica una graduazione di sanzioni, che deve tenere conto delle richieste fatte per altre societa'. La condotta del presidente Foti e' meno grave di quella ascrivibile ad altri soggetti che hanno risposto di violazioni simili: la procura chiede pertanto la sanzione minima per i casi di illecito, cioe' l'applicazione della lettera
G dell'articolo 13 (retrocessione all'ultimo posto del campionato) del codice di giustizia sportiva, con l'aggiunta di 15 punti di penalizzazione da scontare nel prossimo campionato di serie B".

Inoltre, Palazzi ha chiesto cinque anni di inibizione con proposta di radiazione per il presidente della Reggina Lillo Foti e sei mesi di inibizione per gli arbitri Dondarini e Pieri.

| Ancora
1682