Pravda.ru

Italia

Galliani: c'era solo il sistema Juve

03.06.2006
 

"Non so di che telefonata si tratti - ha detto Galliani -. E' evidente e ovvio, e appare chiaro anche a un bambino, che è in atto uno scorretto tentativo proveniente da Torino, attraverso anche i suoi quotidiani politici e sportivi, e avvocati, di coinvolgere il Milan per alleggerire la posizione di chi tutti sappiamo". Sempre più alto, quindi, il livello dello scontro in atto tra Milan e Juventus. "Evidentemente - ha proseguito Galliani - ci opporremo con tutte le nostre forze. Ma chiunque capisce come mai tutto arrivi, con considerazioni varie, dalla città di Torino". Alla domanda se i legali del Milan hanno dato al dirigente rossonero assicurazioni circa questo nuovo elemento della vicenda, Galliani ha risposto: "io mi occupo di sport. Di queste cose si occupano gli avvocati, ma questo è quello che gli avvocati mi hanno detto. E' chiaro tutto anche a loro, e credo sia tutto chiaro anche ai nostri tifosi".
"Cercano di far passare il concetto secondo cui il sistema Juve e il sistema Milan fossero la stessa cosa. Non è così: c'era solo il sistema Juve, e tutti gli altri erano i danneggiati": lo ha detto il vicepresidente rossonero, Adriano Galliani, parlando al workshop del Milan a Villasimius.


| Ancora
1348