Pravda.ru

Italia

Il Milan vuole Ronaldinho: pronti 100 milioni di euro

02.08.2006
 
Il Milan vuole Ronaldinho: pronti 100 milioni di euro

Tra le tante voci di calciomercato di questi tempi, nelle ultime ore ne ha preso corpo una che se dovesse andare in porto, si tramuterebbe sicuramente nel trasferimento del secolo: il Milan sarebbe pronto ad investire 100 milioni di euro per portare in rossonero il fuoriclasse brasiliano del Barcellona Ronaldinho il quale da parte sua, sempre secondo radiomercato, avrebbe gia' dato il suo assenso.

Pare che lunedi' sera nella villa di Berlusconi, abbia avuto luogo un vertice di mercato al quale hanno preso parte l'amministratore delegato della societa' rossonera Adriano Galliani ed il direttore sportivo Ariedo Braida, nel corso del quale sono state messe a punto le strategie che consentirebbero al Milan di mettere a segno un colpo che entrerebbe di diritto nella storia dei trasferimenti a livello mondiale.

Attualmente il Barcellona sta attraversando un serio periodo di difficolta' societaria, a causa della mancanza provvisoria di un presidente col quale trattare, sostituito fino al 3 settembre da una commissione provvisoria: ed e' proprio in quest'ottica che Berlusconi avrebbe deciso di sferrare il proprio attacco, disponibile a mettere sul tavolo delle trattative ben 100 milioni di euro al fine di convincere la dirigenza blaugrana a cedere il fuoriclasse brasiliano.

Ovviamente si tratta di un'operazione di mercato decisamente delle non piu' semplici, considerando anche e soprattutto la reazione che scatenerebbe a Barcellona tra i tifosi blaugrana una notizia del genere. Pero' nel calciomercato di oggi tutto e' possibile, basti pensare al recente trasferimento di Shevcenko al Chelsea. Ed e' proprio con l'ingaggio di Ronaldinho che Berlusconi spera di far dimenticare in fretta la perdita dell'asso ucraino ai tifosi rossoneri.

| Ancora
2035