Pravda.ru

Italia

Napoli, casalinga trova bomba a mano in un sacco di patate

01.03.2007
 

Un'ignara casalinga, indaffarata tra i fornelli, ieri sera ha messo le patate in una bacinella piena d'acqua e quando ha iniziato a pelarle, si e' accorta che tra i tuberi c'era un oggetto strambo, dalla forma simile ad una patata ma di metallo: una bomba a mano.

E' accaduto ieri a San Giorgio a Cremano, comune dell'area vesuviana, dove una casalinga di 74 anni, secondo quanto ha riferito la polizia, ha fatto l'insolita scoperta dando subito l'allarme. Le forze dell'ordine sono intervenute sul posto ed hanno accertato che si trattava di un residuato bellico, una bomba ananas in dotazione ai soldati americani durante la seconda guerra mondiale.

L'ordigno, privo di spoletta ma efficiente. I poliziotti, con l'aiuto degli artificieri della Questura di Napoli, hanno fatto brillare oggi l'ordigno al Parco del Vesuvio.

| Ancora
893